raccolta e stoccaggio oli vegetali esausti


Pagina in costruzione


Che sia il risultato di una semplice frittura fatta in casa o delle complesse lavorazioni industriali, l'olio esausto rappresenta nel nostro paese una concreta minaccia alla salute dell'ambiente: disperdere l'olio vegetale esausto è infatti un autentico crimine contro l'ambiente che ci circonda, in quanto questa sostanza ha un tasso di contaminazione molto elevato, in grado di danneggiare, una volta finito nel sottosuolo, tutte le falde acquifere, diventando così nocivo per fauna e flora.

Il ritiro di oli vegetali esausti deve dunque diventare un'abitudine: affidarsi ad aziende qualificate che possano non solo raccogliere, ma anche contenere e riciclare queste sostanze è di fatto fondamentale.

La società Deaban S.p.A., con sede a Nocera Superiore in provincia di Salerno, grazie alla presenza di idonei mezzi di raccolta innovativi, si può intervenire presso tutti gli esercizi e le attività commerciali, assicurando la massima tempestività e puntualità.

Il ritiro di oli vegetali esausti è così finalizzato allo stoccaggio rifiuti liquidi speciali e alla rigenerazione degli stessi, come da normativa vigente: l'azienda propone in questo modo la possibilità di effettuare interventi di ritiro programmabili nel tempo, per venire incontro ad ogni esigenza.